Narni / I giovani mosaicisti vincono il primo premio al concorso nazionale di Aprilia
il gruppo dei giovani artisti
NARNI – Gli allievi della scuola “Arti e mestieri” hanno vinto il concorso “I tesori del mosaico” di Aprilia, valido come “Decimo concorso internazionale Marco Paniccia”. Una grande performance per i giovani artisti della scuola narnese guidata da Tiziana Mondini e vincitori con l’opera “Accanto a te”, una panchina interamente ricoperta a mosaico realizzata con tecnica diretta in marmo policromo. E vincitori rispondono ai nomi di Anna Ficola, Valentina Vezzani e Patrizio Ravellese”. Michela Baldi con l’opera “ Ultimi pensieri”, mosaico parietale, tecnica diretta, marmo e smalto ha vinto il primo premio individuale. Il direttore Mauro Capocci e il vice direttore Luigi Ruggiero sono orgogliosi dei ragazzi e dichiarano che “l’arte e l’artigianato in Italia sono il futuro”. La scuola di formazione per mosaicisti e decoratori ha come finalità quella di offrire alla comunità un luogo di formazione tecnica altamente professionalizzante che possa contribuire alla riscoperta e qualificazione di mestieri e abilità artigianali antiche ma che si affacciano oggi ad un mercato del lavoro moderno e globalizzato, capace di far emergere le eccellenze e valorizzare le professionalità.